Open main menu

WikiIslam β

L'inferno musulmano

Una rappresentazione persiana del 15esimo secolo di Maometto, l'arcangelo Gabriele e Buraq che assistono alle donne torturate da un demone che le appende per i seni con degli ami e le brucia. Maometto disse che la maggioranza delle persone all'inferno sono donne perché sono ingrate e dure verso i loro mariti.[1]

Jahannam (جهنم) è la parola araba che corrisponde all' inferno. Il termine islamico deriva dalla parola ebraica 'Gehinnom'.

Contents

Contesto

Ci sono quasi 500 versi (all'incirca uno ogni dodici) nel Corano che parlano dell'inferno. L'inferno fu creato appositamente da Allah in modo da poter torturare gli infedeli.[2] Gli infedeli sono proprio il combustibile del fuoco di Allah.[3] L'inferno è il mezzo con cui Allah punisce chi desidera tra i suoi servi.[4]Le punizioni variano in base alle azioni fatte da una persona.[5][6] L'inferno ha sette cancelli per sette classi di peccatori,[7] e gli angeli sono incaricati di fare da guardia all'inferno.[8][9] La tortura sarà così terribile che le persone supplicheranno per essere distrutte.[10]

Lista

Punizioni

  1. Eternità nel fuoco vampante[11]
  2. Saranno appese per i loro seni[12]
  3. Saranno legati a gioghi[13] e catene[10]
  4. Avranno indumenti di combustibile[14] e fuoco[15]
  5. Le loro facce saranno coperte dal fuoco[14] e le labbra saranno bruciate[16]
  6. Saranno presi a mazzate con mazze di ferro[15]
  7. Gli sarà dato cibo doloroso, nocivo e soffocante che li lascerà affamati e farà bollire le loro interiora[13][17][18][19]
  8. Acqua bollente[20] sarà versata sulle loro teste e sarà usata per riscaldare la pelle e gli organi interni[15]
  9. Liquidi disgustosi estremamente caldi ed estremamente freddi di pus e sangue[21]
  10. Pietre roventi saranno appoggiate sui loro capezzoli e gli bruceranno l'intero petto[22]
  11. Saranno tirati per le facce con acqua bollente e fuoco[23][24]
  12. Sarà messa brace ardente sotto le piante dei loro piedi[25] oppure gli saranno date scarpe di fuoco[26] che gli faranno bollire il cervello.
  13. Gli intestini gli fuoriusciranno[27]
  14. Avranno la pelle sostituibile in modo da poter essere arrostiti in continuazione[28]

Chi andrà all'inferno

  • il 99% degli esseri umani,[29] la maggior parte saranno donne[30][1]
  • i trasgressori[31][32]
  • le persone superbe e orgogliose[33]
  • la gente arrogante[34]
  • gente che rigetta i segni di Allah[35][28]
  • chi si suicida[36]
  • gli ipocriti[37]
  • Jinn (demoni) che non si sottomettono ad Allah[38]
  • i politeisti[39][40]
  • la gente del libro (cristiani ed ebrei)[41][42][43]
  • i cristiani e gli ebrei sono ricambi per i maomettani peccatori[44][45]
  • gli ebrei per adorare Ezra come il figlio di Allah, e i cristiani per adorare il Messia come il figlio di Allah[43][46]
  • i criminali[47]
  • le mogli ingrate[30][1]
  • le persone ingiuste[48]
  • i tiranni[49]
  • chi uccide i maomettani[50]
  • chi perseguita o tenta i maomettani[51]
  • chi preferisce questo mondo e trascura l'aldilà[52][53]

I musulmani possono andare all'inferno

...quando Allah finirebbe di giudicare i suoi schiavi tirerebbe fuori dall'inferno qualche persone a piacere per pietà. Ordinerebbe agli angeli di tirar fuori quelli che non associarono nulla con Allah; a cui Allah ha deciso di mostrare pietà. Loro direbbero: non c'è dio tranne Allah. Loro (gli angeli) li riconoscerebbero nell'inferno dai segni della prostrazione, perché l'inferno divorerà ogni arto dei figli di Adamo a parte i segni della prostrazione. Allah ha proibito al fuoco di consumare i segni della prostrazione. Saranno tirati fuori dell'inferno dopo esser stati bruciati, e l'acqua della vita sarà versata su di loro, e germoglieranno come semi di limo con l'acqua...

I genitori di Maometto sono all'inferno

I genitori di Maometto sono all'inferno[54][55] eppure molti maomettani non lo sanno.

Abu Huraira ha riportato: L'Apostolo di Allah (pace sia su di lui) ha visitato la tomba di sua madre e ha pianto, facendo piangere anche gli altri, e ha detto: Ho chiesto permesso al mio Signore di implorare il perdono per lei ma non mi è stato concesso, ho chiesto il permesso di visitare la sua tomba e mi è stato concesso. Perciò visitate le tombe, così da ricordarvi della morte.
Anas ha riportato: In verità, una persona disse: Messaggero di Allah, dov'è mio padre? Lui disse: (Lui) è nel Fuoco. Quando si girò, lui (il Santo Profeta) lo chiamò e disse: In verità mio padre e tuo padre sono nel Fuoco.

Lo zio e sostenitore di Maometto è all'inferno

Narrò Said bin Al-Musaiyab da suo padre: Quando si fece il tempo della morte di Abu Talib, l'Apostolo di Allah andò da lui e trovò Abu Jahl bin Hisham e 'Abdullah bin Abi Umaiya bin Al-Mughira al suo fianco. L'Apostolo di Allah disse ad Abu Talib, "O zio! Di': Nessuno ha il diritto di essere adorato tranne Allah, una frase di cui io sarò testimone di fronte ad Allah. Abu Jahl e 'Abdullah bin Abi Umaiya bin Al-Mughira dissero: "O Abu Talib! Denuncerai la religione di Abdul Muttalib?" L'Apostolo di Allah continuò ad invitare Abu Talib a dirlo ("Nessuno ha il diritto di essere adorato tranne Allah") mentre (Abu Jahl e Abdullah) continuavano a ripetere questa frase fino a quando come ultime parole Abu Talib disse che lui era della religione di Abdul Muttalib e rifiutò di dire "Nessuno ha il diritto di essere adorato tranne Allah". Allora l'Apostolo di Allah disse, "Continuerò a chiedere il perdono di Allah per te a meno che non me lo vieti". Così Allah rivelò (il verso) che lo riguardava ("Non è bene che il Profeta e i credenti chiedano il perdono per i politeisti - fossero anche loro parenti - dopo che è stato reso evidente che questi sono i compagni della Fornace." (corano 9:113).

Sadismo

Un sadico è qualcuno che prova piacere nel causare dolore agli altri.[56] Se Allah è onnisciente (sa tutto) come sostengono i maomettani,[57] allora significa che Allah ha sempre saputo quali uomini avrebbero fallito le sue prove e sarebbero finiti all'inferno. Gli abitanti dell'inferno non avranno mai la possibilità di pentirsi e metter fine alle loro torture modificando il loro comportamento,[58][59][60][61] perciò l'unico scopo dell'inferno è quello di torturare. Dato che la tortura non viene usata per nessun motivo costruttivo (come quello di insegnare una lezione, dato che agli abitanti dell'inferno non sarà mai data la possibilità di cambiare), l'unica spiegazione logica è quella che ad Allah piace infliggere dolore agli uomini. Il Corano conferma questa idea dicendo che Allah aveva la possibilità di "dare guida ad ogni anima" ma ha preferito "riempire l'inferno con demoni e uomini'.[62]

Leggi anche

  • Hell - A hub page that leads to other articles related to Hell

Collegamenti esterni

Fonti

  1. 1.0 1.1 1.2 "Narrato da 'Abdullah bin Abbas: [...] Allora vidi il fuoco dell'inferno e non avevo mai avuto una visione tanto orribile prima di allora, e vidi che la maggioranza dei suoi abitanti erano donne." La gente chiese, "O apostolo di Allah! Qual è il motivo?" Lui rispose, "La causa è la loro ingratitudine." Fu detto. "Non credono in Allah (sono ingrate ad Allah)?" Lui rispose, "Non sono riconoscenti ai loro mariti e sono ingrate per i favori fattigli. Anche se fai del bene alle donne per tutta la tua vita, quando vedrà un po' di durezza da parte tua, dirà, "Non ho mai visto nulla di buono in te.""" - Sahih Bukhari 7:62:125
  2. "Di': "Se avete sempre amato Allah, seguitemi. Allah vi amerà e perdonerà i vostri peccati. Allah è perdonatore, misericordioso"."" - Quran 3:31
  3. "No, per quelli che sono miscredenti non basteranno i loro beni e i loro figli per metterli al riparo da Allah. Saranno combustibile del Fuoco." - Quran 3:10
  4. "Narrò Abu Huraira: Il Profeta disse, "Il paradiso e l'inferno stavano discutendo, e l'inferno disse, "Io ho avuto il privilegio di ricevere gli arroganti e i tiranni.' Il paradiso disse, 'Qual è il mio problema? Perché solo i deboli e gli umili entrano da me?' A quel punto Allah disse al Paradiso. 'Tu sei la mia pietà che io concedo a chi voglio tra i miei servi.' Poi Allah disse all'inferno, 'Tu sei il mio mezzo di punizione con cui punisco chi voglio tra i miei schiavi. E ognuno di voi avrà i propri membri.' Per quanto riguarda l'inferno, non sarà riempito fino a quando Allah metterà il suo piede su di esso e dirà, 'Qati! Qati!' A quel punto sarà riempito, e tutte le sue parti si avvicineranno tra di loro; e Allah non darà ingiustizia a nessuna delle sue creature. Per quanto riguarda il paradiso, Allah creerà una nuova creazione per riempirlo."" - Sahih Bukhari 6:60:373
  5. "Per ognuno ci sono gradi (o ranchi) in base alle loro azioni: perché il tuo Signore non è ignaro di nulla di cosa fanno." - Quran 6:132
  6. "E chi persegue il compiacimento di Allah sarà come colui che ha meritato la Sua collera? Per costui l'Inferno, che infausto rifugio! Vi sono [gradi] distinti presso Allah; Allah vede perfettamente quello che fanno." - Quran 3:162-163
  7. "e l'Inferno sarà certo il loro ritrovo; [esso] ha sette porte, e ciascuna ne avrà dinnanzi un gruppo." - Quran 15:43-44
  8. "O credenti, preservate voi stessi e le vostre famiglie, da un fuoco il cui combustibile saranno uomini e pietre e sul quale vegliano angeli formidabili, severi, che non disobbediscono a ciò che Allah comanda loro e che eseguono quello che viene loro ordinato." - Quran 66:6
  9. "Gli stanno a guardia diciannove [angeli]. Non ponemmo che angeli a guardia del fuoco, fissando il loro numero solo per tentare i miscredenti, affinché credessero con fermezza quelli cui è stato dato il Libro e aumentasse la fede dei credenti e non dubitassero coloro cui è stata data la Scrittura e i credenti, e affinché coloro che hanno morbo nel cuore e i miscredenti dicessero: «Cosa vuol significare Allah con questa metafora?». E' così che Allah travia chi vuole e guida chi vuole. Non conosce le truppe del tuo Signore altri che Lui. Questo non è altro che un Monito per gli uomini." - Quran 74:30-31
  10. 10.0 10.1 "Invece tacciano di menzogna l'Ora. Per coloro che tacciano di menzogna l'Ora, abbiamo preparato la Fiamma; e quando li vedrà da lontano, potranno sentirne la furia e il crepitio. E quando, legati insieme, saranno gettati in uno spazio angusto, invocheranno l'annientamento totale. [Sarà detto loro]: «Oggi non invocate l'annientamento una sola volta, ma invocatelo molte volte»." - Quran 25:11-14
  11. "In verità Allah ha maledetto i miscredenti ed ha preparato per loro la Fiamma, affinché vi rimangano in perpetuo, senza trovare né protettore né ausilio." - Quran 33:64-65
  12. "All'inferno ho visto le donne appese per i loro seni. Avevano generano dei bastardi." - Ishaq:185
  13. 13.0 13.1 "Invero presso di Noi ci sono catene e la Fornace e cibo che soffoca e doloroso castigo." - Quran 73:12-13
  14. 14.0 14.1 "Vedrai in quel Giorno i colpevoli, appaiati nei ceppi: con vesti di catrame e i volti in fiamme." - Quran 14:49-50
  15. 15.0 15.1 15.2 "Ecco due avversari che polemizzano a proposito del loro Signore. Ai miscredenti saranno tagliate vesti di fuoco e sulle loro teste verrà versata acqua bollente, che fonderà le loro viscere e la loro pelle. Subiranno mazze di ferro, e ogni volta che vorranno uscirne per la disperazione vi saranno ricacciati: «Gustate il supplizio della Fornace!"" - Quran 22:19-22
  16. "il fuoco brucerà i loro volti e avranno torte le labbra." - Quran 23:103
  17. "Per essi non ci sarà altro cibo che una pianta spinosa e avvelenata, che non nutre e non placa la fame." - Quran 88:6-7
  18. "In verità l'albero di Zaqqûm è il cibo del peccatore. Ribollirà nel [suo] ventre come metallo liquefatto, come bolle l'acqua bollente." - Quran 44:43-46
  19. "È meglio il paradiso oppure [i frutti del]l'albero di Zaqqûm? In verità ne abbiamo fatto una prova per gli ingiusti. E' un albero che spunta dal fondo della Fornace. I suoi frutti sono come teste di diavoli. Essi ne mangeranno e se ne riempiranno i ventri e vi berranno sopra una mistura bollente." - Quran 37:62-67
  20. "E i compagni della sinistra, chi sono i compagni della sinistra? [saranno esposti a] un vento bruciante, all'acqua bollente," - Quran 56:41-42
  21. "Così sarà. E allora che assaggino acqua bollente e acqua fetida ed altri simili tormenti." - Quran 38:57-58
  22. "Narrò Al-Ahnaf bin Qais: Mentre stavo seduto con qualche persona della tribù dei Quraish, un uomo con dei capelli, vestiti e dall'apparenza rude venne e rimase in piedi davanti a noi, ci salutò e disse, "Informa quelli che accumulano ricchezza, che una pietra sarà riscaldata all'inferno e gli sarà messa sopra i capezzoli dei loro petti fino a che la pietra non uscirà dall'altro lato e dopo sarà messa sulle loro spalle fino a quando uscirà dai capezzoli. La pietra continuerà a muoversi e a colpire gli organi." Dopo aver detto ciò la persona indietreggiò e si sedette vicino al pilastro, io lo seguii e mi sedetti vicino a lui, senza sapere chi fosse. Gli dissi, "Credo che non gli sia piaciuto quello che hai detto." Lui disse, "Questa gente non capisce niente, me l'aveva già detto un mio amico." Gli chiesi, "Chi è il tuo amico?" Lui disse, "Il profeta mi disse, ..." - Sahih Bukhari 2:24:489
  23. "Il Giorno in cui saranno trascinati sui loro volti fino al Fuoco [sarà detto loro]: «Gustate il contatto del Calore che brucia!»."" - Quran 54:48
  24. "quando avranno gioghi ai colli e saranno trascinati in catene nell'acqua bollente e poi precipitati nel Fuoco." - Quran 40:71-72
  25. "Narrò An-Nu'man: Ho sentito il Profeta dire, "La persona che avrà la punizione più lieve tra gli abitanti dell'inferno il giorno della Resurrezione sarà un uomo. Sotto ai suoi piedi sarà messa della brace in modo che il suo cervello gli bolla."" - Sahih Bukhari 8:76:566
  26. "Abu Sa'id al-Khudri disse: In verità il messaggero di Allah (pace sia su di lui) disse: l'abitante meno tormentato dell'inferno sarà colui che indosserà due scarpe di fuoco e il suo cervello bollirà a causa del calore delle scarpe." - Sahih Muslim 1:412
  27. "Narrò Abu Wail: [...] Lui disse, "Ho sentito l'Apostolo di Allah dire, "Il giorno della Resurrezione un uomo sarà portato e gettato nell'inferno, gli usciranno gli intestini e andrà in giro come un asino gira intorno a una macina. La gente dell'inferno si ammasserà attorno a lui a gli dirà: Così così! Cos'hai che non va? Non ci dicevi quali erano le azioni buone e ci vietavi quelle cattive?[...]" - Sahih Bukhari 4:54:489
  28. 28.0 28.1 "Presto getteremo nel Fuoco coloro che smentiscono i Nostri segni. Ogni volta che la loro pelle sarà consumata, ne daremo loro un'altra, sí che gustino il tormento. In verità Allah è eccelso e saggio." - Quran 4:56
  29. "Narrò Abu Huraira: Il Profeta ha detto, "Il primo uomo ad essere chiamato il giorno della Resurrezione sarà Adamo a cui verrà mostrata la sua discendenza, e verrà detto loro, 'Questo è vostro padre, Adamo.' Adamo dirà, 'O Signore, quanti dovrei tirarne fuori?' Allah dirà (rispondendo alla chiamata), 'Labbaik e Sa'daik' Poi Allah dirà (ad Adamo), 'Tira fuori dalla tua discendenza la gente dell'inferno.' Adamo dirà, 'O Signore, quanti dovrei tirarne fuori?' Allah dirà, 'Togline 99 da ogni 100.' Loro (i compagni del Profeta) hanno detto, "O apostolo di Allah! Se 99 ogni 100 vengono tirati via, cosa rimarrà di noi?" Lui disse, "I miei seguaci rispetto alle altre nazioni sono come un capello bianco su un bue nero."" - Sahih Bukhari 8:76:536
  30. 30.0 30.1 "Narrò Abu Said Al-Khudri: Poi l'apostolo di Allah andò a Musalla (per pregare) o la Id-al-Adha oppure la Al-Fitr. Dopo passò dalle donne e disse, "O donne! Date l'elemosina, perché ho visto che la maggioranza degli abitanti dell'inferno siete voi donne." Loro chiesero, "Perché è così, apostolo di Allah?" Lui rispose, "voi imprecate frequentemente e siete ingrate ai vostri mariti. Non ho mai visto nessuno più deficiente in intelligenza e in religione di voi donne. Un uomo sensibile potrebbe essere deviato da qualcuna di voi." Le donne chiesero, "O apostolo di Allah! Cos'è deficiente nella nostra intelligenza e religione?" Lui disse, "Non è vero che la testimonianza di due donne è uguale a quella di un uomo?" Loro risposero di sì. Lui disse, "Questa è la deficienza della vostra intelligenza. Non è vero che una donna non può né pregare né digiunare durante il suo ciclo?" Le donne risposero di sì. Lui disse, "Questa è la deficienza della vostra religione."" - Sahih Bukhari 1:6:301
  31. "Invero l'Inferno è in agguato, asilo per i ribelli." - Quran 78:21-22
  32. "Poi, quando verrà il grande cataclisma, il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato, e apparirà la Fornace per chi potrà vederla, colui che si sarà ribellato, e avrà preferito la vita terrena, avrà invero la Fornace per rifugio." - Quran 79:34-39
  33. "Abu Huraira ha riportato che l'apostolo di Allah (pace sia su di lui) disse: C'era una disputa tra l'inferno e il paradiso e l'inferno disse: Il superbo e l'orgoglioso troverebbero dimora da me. E il paradiso disse: il mansueto e l'umile troverebbero dimora da me. Allora Allah, l'esaltato e il glorioso, rivolgendosi all'inferno disse: Sei il mezzo della mia punizione con cui punisco i servi che voglio. E rivolgendosi al paradiso disse: Sei la mia pietà che concedo solo a chi voglio, ma ognuno di voi due sarebbe pieno." - Sahih Muslim 40:6818
  34. "Verrà detto loro: «Entrate per le porte dell'Inferno per rimanervi in perpetuo». Quant'è orribile la dimora degli arroganti."" - Quran 39:72
  35. "mentre coloro che non credono nei Nostri segni, sono i compagni della sinistra. Il Fuoco si chiuderà su di loro." - Quran 90:19-20
  36. "Narrò Thabit bin Ad-Dahhak: Il Profeta (pace sia su di lui disse, "Chiunque giura il falso volontariamente su una religione che non sia l'islam, allora è ciò che ha detto, (per esempio se dice, 'Se questa cosa non è vera allora sono un ebreo,' lui è davvero un ebreo). '"E chiunque commetta suicidio sarà punito con pezze di ferro nell'inferno."' Narrò Jundab "il Profeta ha detto, "Un uomo fu ferito e si suicidò, e allora Allah disse: Il mio schiavo si è dato la morte frettolosamente, quindi gli vieto il paradiso."" - Sahih Bukhari 2:23:445
  37. "In verità gli ipocriti saranno nel Fuoco più profondo e non avranno nessuno che li soccorra;" - Quran 4:145
  38. "[Ora] tra noi ci sono i musulmani e i ribelli. I musulmani sono quelli che hanno scelto la Retta via. I ribelli, invece, saranno combustibile dell'Inferno"." - Quran 72:14-15
  39. "«Voi e quelli che adoravate all'infuori di Allah, sarete combustibiledell'Inferno Non potrete evitarlo. Se quegli altri fossero stati dèi, non vi sarebbero entrati. Vi rimarranno tutti in perpetuo." - Quran 21:98-99
  40. ""e la Fornace apparirà per i traviati, e verrà detto loro: «Dove sono coloro che adoravate all'infuori di Allah? Vi sono d'aiuto o sono d'aiuto a loro stessi?» Vi sarano gettati, loro e i traviati, e tutte le schiere di Iblis." - Quran 26:91-95
  41. "In verità i miscredenti fra gente della Scrittura e gli associatori, saranno nel fuoco dell'Inferno, dove rimarranno in perpetuo. Di tutta la creazione essi sono i più abbietti." - Quran 98:6
  42. "Chi vuole una religione diversa dall'Islàm, il suo culto non sarà accettato, e nell'altra vita sarà tra i perdenti." - Quran 3:85
  43. 43.0 43.1 "Dicono i giudei: «Esdra è figlio di Allah»; e i nazareni dicono: «Il Messia è figlio di Allah». Questo è ciò che esce dalle loro bocche. Ripetono le parole di quanti già prima di loro furono miscredenti. Li annienti Allah. Quanto sono fuorviati!" - Quran 9:30
  44. "Abu Musa' ha riportato che il messaggero di Allah (pace sia su di lui) disse: Quando verrà il giorno della Resurrezione Allah consegnerà ad ogni maomettano un ebreo o un cristiano e gli dirà: questo è il tuo riscatto dall'inferno." - Sahih Muslim 37:6665
  45. "Abu Burda ha riportato che il messaggero di Allah (pace sia su di lui) diceva: Verranno persone tra i maomettani il giorno della Resurrezione con peccati pesanti quanto montagne, e Allah li perdonerà e metterà a loro posto gli ebrei e i cristiani. (Per quel che ne so), Abu Raub disse: Non so chi è in dubbio. Abu Burda disse: Lo narrai a 'Umar b. 'Abd al-'Aziz, al che lui disse: È stato tuo padre a narrartelo dall'apostolo di Allah (pace sia su di lui)? Io dissi: sì." - Sahih Muslim 37:6668
  46. "Narrò Abu Sa'id Al-Khudri: [...] il Profeta allora disse, "Qualcuno allora annuncerà, 'Lasciate che ogni nazione continui ad adorare quello che adoravano.' Così i compagni della croce andranno con le loro croci e gli idolatri andranno coi loro idoli, e i compagni di ogni dio (false divinità) andranno col loro dio, finché rimarranno quelli che adoravano Allah, sia gli ubbidienti che i disubbidienti, e qualcuno delle genti della Scrittura. Allora l'inferno si presenterà a loro come un miraggio. Allora sarà detto agli ebrei, "Cosa adoravate?' Loro risponderanno, 'Noi adoravamo Ezra, il figlio di Allah.' Gli sarà detto, 'Siete bugiardi, perché Allah non ha né moglie né figlio. Cosa volete adesso?' Loro risponderanno, 'Vogliamo che ci dai dell'acqua.' Allora gli sarà detto 'Bevete,' e loro cadranno all'inferno invece. Dopo sarà detto ai cristiani, "Cosa adoravate?" Loro risponderanno, "Noi adoravamo il Messia, il figlio di Allah." Sarà detto, "Siete dei bugiardi, perché Allah non ha né moglie né figlio. Cosa volete adesso?" Loro diranno, "Vogliamo che ci dai dell'acqua." Gli sarà detto, "Bevete," e cadranno all'inferno invece. Quando rimarranno solo quelli che adoravano Allah (solo), sia gli ubbidienti che i disubbidienti [...]" - Sahih Bukhari 9:93:532s
  47. "I malvagi rimarranno in eterno nel castigo dell'Inferno che non sarà mai attenuato e in cui si dispereranno. Non saremo Noi ad essere ingiusti nei loro confronti: sono loro gli ingiusti." - Quran 43:74-76
  48. "Poi verrà detto a coloro che sono stati ingiusti: «Gustate il castigo perpetuo! Vi si paga con qualcosa di diverso da ciò che avete meritato?»." - Quran 10:52
  49. "Cercarono la vittoria: fu sconfitto ogni ostinato tiranno, è destinato all'Inferno e sarà abbeverato di acqua fetida che cercherà di inghiottire a piccoli sorsi senza riuscirvi. La morte lo assalirà da ogni parte, eppure non potrà morire: avrà un castigo inattenuabile." - Quran 14:15-17
  50. "Chi uccide intenzionalmente un credente, avrà il compenso dell'Inferno, dove rimarrà in perpetuo. Su di lui la collera e la maledizione di Allah e gli sarà preparato atroce castigo." - Quran 4:93
  51. "In verità coloro che perseguitano i credenti e le credenti e poi non se ne pentono, avranno il castigo dell'Inferno e il castigo dell'Incendio." - Quran 85:10
  52. "Ecco quelli che hanno barattato la vita presente con la vita futura, il loro castigo non sarà alleggerito e non saranno soccorsi." - Quran 2:86
  53. "Quanto a chi desidera il caduco, Ci affrettiamo a dare quello che vogliamo a chi vogliamo, quindi lo destiniamo all'Inferno che dovrà subire, bandito e reietto." - Quran 17:18
  54. I genitori di Maometto sono in paradiso o all'inferno? - Islam Q&A, Fatwa No. 47170
  55. Quanto è valida l'hadith che parla dei genitori del Profeta (pace e benedizioni siano su di lui) riportati alla vita? - Islam Q&A, Fatwa No. 70297
  56. "sadismo [sa-dì-smo] s.m. 1 psicoan. Perversione sessuale consistente nel provare piacere infliggendo violenze e maltrattamenti al partner 2 estens. Compiacimento crudele per la sofferenza altrui, fisica o psichica • a. 1892 [1]
  57. " Lode ad Allah, Colui cui appartiene tutto quel che è nei cieli e sulla terra. Lode a Lui nell'altra vita, Egli è il Saggio, il Ben Informato, conosce quello che penetra nella terra e quel che ne esce, quel che scende dal cielo e quel che vi ascende. Egli è il Misericordioso, il Perdonatore. I miscredenti dicono: «Non ci raggiungerà l'Ora». Di' [loro]: «No, per il mio Signore: certamente giungerà a voi, per Colui che conosce l'invisibile», Colui al quale non sfugge il peso di un atomo, nei cieli e sulla terra, e non c'è nulla di più grande o più piccolo che non sia in un Libro chiarissimo»" - Quran 34:1-3
  58. "Urleranno: «O Mâlik, che ci finisca il tuo Signore!». Risponderà: «In verità siete qui per rimanervi!»."" - Quran 43:77
  59. "E colà grideranno: «Signore, facci uscire, affinché possiamo compiere il bene, invece di quel che già abbiamo fatto!». [Verrà loro risposto]: «Non vi abbiamo dato una vita abbastanza lunga, tale che potesse ricordarsi chi avesse voluto ricordare? Eppure vi era giunto l'ammonitore! Gustate dunque il castigo, ché per gli ingiusti non ci sarà soccorritore."" - Quran 35:37
  60. "Risponderanno: «Nostro Signore, ha vinto la disgrazia, eravamo gente traviata. Signore, facci uscire di qui! Se poi persisteremo Dirà: «Rimanetevi e non parlateMi più»." - Quran 23:106-108
  61. "Per coloro che non credono nel loro Signore, c'è il castigo dell'Inferno: qual tristo divenire! Quando vi sono precipitati, ne sentono il fragore mentre ribolle: manca poco a che scoppi di rabbia. Ogni volta che un gruppo vi è precipitato, i suoi guardiani chiedono: «Non vi è forse giunto un ammonitore?». Risponderanno: «Sì, ci era giunto un ammonitore, ma noi lo tacciammo di menzogna e dicemmo: "Allah non ha fatto scendere alcunché, voi siete in evidente errore! "». E diranno: «Se avessimo ascoltato o compreso, non saremmo tra i compagni del a Fiamma». Riconoscono il loro peccato. Che siano ridotti in polvere i compagni della Fiamma!" - Quran 67:6-11
  62. "«Se avessimo voluto, avremmo dato ad ogni anima la sua direzione; si è invece compiuta la mia sentenza: "riempirò l'Inferno di uomini e di dèmoni insieme"."" - Quran 32:13